+34 656 58 43 88info@pec.wt188.it
MX World Championship 2015 – Neuquén Argentina
MX Racing Team – Argentina

MX World Championship 2015 – Neuquen Argentina
Ricci Racing 2015 – Comunicato stampa 3

Terzo gp extra europeo per l’Mx Racign Team che si è corso in Argentina a Neuquen.

Nella classe MXGP Rui Goncalves non è ancora al 100% e ha dovuto stringere i denti per cercare di ottenere il miglior risultato possibile, sicuramente su di una pista dove il fattore fisico era determinante ha provato a fare il meglio possibile, Rui ha chiuso la manche di qualifica in 20° posizione. Al via di gara 1 Rui riesce a tenere un buon ritmo recuperando alcune posizioni, purtroppo a pochi giri dal termine è caduto ed è stato costretto al ritiro.
Nella seconda manche Goncalves non al meglio dopo la caduta ha cercato di fare il meglio possibile ma non è andato oltre il 20° posto.

La qualifica della Mx2 ha visto Anton Lundgren chiudere in 20 posizione e Christopher Valente in 24°.

Ottime le due manche di Lundgren, il giovanissimo svedese ha messo in scena due buone gare, Anton purtroppo non è riuscito a partire bene e avrebbe potuto fare meglio del 17° di gara 1 e del 16° di gara 2.
Christopher Valente sta cercando di ritrovare la giusta forma dopo il lungo periodo di inattività dello scorso anno, per Christopher la gara in Argentina è stato un buon allenamento in vista del ritorno in Europa, Valente ha concluso 21° e 24°.

Ilario Ricci team Manager commenta così la gara:”Sono molto contento di quelle che sta facendo Anton in Mx2 ha disputato due buone manche. Da Rui invece mi aspetto molto di più.”

English Version

Third gp extra European Mx Racign Team that is going to Neuquen in Argentina.

In the class MXGP Rui Goncalves is not 100% yet and had to grit my teeth to try to get the best result possible, certainly on a track where the physical factor was decisive tried to do the best possible, Rui closed the heats qualifying in 20th position. At the start of race 1 Rui manages to keep a good rhythm recovering some positions, unfortunately a few laps from the end he fell and was forced to retire.
In the second moto Goncalves not at his best after the fall has been trying to do the best possible, but did not go beyond the 20th place.

The qualification of the MX2 saw Anton Lundgren close in 20 position and Christopher Valente in 24th.

Excellent two heats of Lundgren, the young Swede has staged two good races, Anton unfortunately failed to start well and could have done better than 17th in race one and 16th in race 2.
Christopher Valente is trying to find the right shape after long idle period last year, Christopher for the race in Argentina was a good workout ahead of the return to Europe, Valente concluded 21 ° and 24 °.

Ilario Ricci Team Manager commented on the race: “I’m very happy with those who are doing Anton in MX2 has two good heats. From Rui instead I expect a lot more.”

Leggi Altro
MX World Championship 2015 – Nakhonchaisri Thailand
MX Racing Team – Thailand

MX World Championship 2015 – Nakhonchaisri Thailand
Ricci Racing 2015 – Comunicato stampa 2

Il secondo Gp della stagione si è corso in Thailandia, la pista ricordava molto un tracciato da supercross, con numerosi serie di salti. Il caldo è stato un elemento predominante rendendo molto difficile per i piloti portare a termine il fine settimana.
Ottima la qualifica in MXGP per Rui Goncalves che si è trovato a suo agio su questo tracciato facendo
segnare l’undicesima posizione.Al via della prima manche Rui non riesce a partire bene, purtroppo per una serie di errori ha perso diverse posizioni, Goncalves con un buon ritmo è riuscito a recuperare finendo in 14° piazza.
La seconda manche ha visto Rui Goncalves non avere troppo fortuna, il pilota portoghese quando aveva trovato il suo ritmo ha dovuto fermarsi ai box per una piccola riparazione, Rui non ha mollato ed ha chiuso in 17°, riuscendo a finire la gara in ottime condizioni fisiche.

Nella Mx2 ottima performance per Anton Lundgren, ha condotto due ottime manche soprattuto la seconda dove grazie ad un ottimo feeling con la sua Husqvarna ha chiuso in 13° posizione.
Christopher Valente continua a migliorare il suo feeling con la nuova moto, al via della seconda manche è rimasto coinvolto in un incidente in partenza che di fatto lo ha estromesso dalla gara.
L’Mx Racing Team chiude questa gara con un buon risultato che fa ben sperare per le prossime gare.

Prossimo appuntamento tra 15 giorni in Argentina per la terza gara della stagione.

Ilario Ricci commenta così la gara: ”Buona qualifica per Rui, peccato che non sia riuscito partire bene nelle due manche, ottimo risultato per Anton, dobbiamo continuare a migliorarci e stiamo lavorando nella giusta direzione.”

Rui Goncalves commenta così la gara:”Abbiamo migliorato rispetto al Qatar, abbiamo trovato stabilità con la moto, ho commesso forse troppi errori che mi hanno condizionato, la squadra sta lavorando tanto per riuscire a migliorarci.”

English Version

The second Grand Prix of the season was over in Thailand, the track remember much a path from supercross, with several series of jumps. The heat was a predominant element making it very difficult for the drivers to complete the weekend.

Excellent qualification in MXGP for Rui Goncalves who found himself at ease on this track by clocking the eleventh position. At the start of the first heat Rui fails as well, unfortunately for a number of errors has lost several positions, Goncalves with a good rhythm managed to recover finishing in 14th place.
The second race saw Rui Goncalves does not have too much luck, the Portuguese driver when he found his rhythm he had to pit for a small repair, Rui did not give up and finished in 17th, failing to finish the race in excellent condition Physical.

In MX2 excellent performance for Anton Lundgren, led two good heats above all where the second thanks to a very good feeling with the Husqvarna finished in 13th position.
Christopher Valente continues to improve his feeling with the new bike, at the start of the second race was involved in an accident at the start which effectively ousted him from the race.

The Mx Racing Team closes this race with a good result that bodes well for the next races.

Next race in 15 days in Argentina for the third race of the season.

Ilario Ricci commented on the race: “Good qualifying for Rui, pity it is not able to start well in the two heats, good result for Anton, we must continue to improve and we are working in the right direction.”

Rui Goncalves commented on the race: “We have improved compared to Qatar, we found stability with the bike, maybe I made too many mistakes that I have influenced, the team is working hard to be able to improve.”

Leggi Altro
MX World Championship 2015 – Losail Qatar
MX Racing Team – Qatar

MX World Championship 2015 – Losail Qatar
Ricci Racing 2015 – Comunicato stampa 1

Si apre ufficialmente la stagione mondiale 2015 sulla pista di Losail in Qatar, come nelle passate edizioni la gara si è svolta sotto le luci dei riflettori.

I tre piloti che prendono parte alle due categorie presenti in Qatar, MXGP e MX2 si presentano a questo appuntamento dopo i buoni risultati degli Internazionali d’Italia.

Rui Goncalves arriva in Qatar in condizioni fisiche precarie a causa di una brutta caduta patita in allenamento pochi giorni prima della partenza, a causa di questo problema ha condizionato la performance del pilota Portoghese. In gara 1 Rui a causa di un problema meccanico non ha potuto fare meglio della 21° posizione.
Nella seconda gara sotto gli effetti degli anti dolorifici ha limitato i danni, Goncalves ha commesso qualche errore di troppo che lo hanno visto finire la manche in 18° piazza.

In MX2 gara sfortunata per Christopher Valente e Anton Lundgren, Valente ha preso il via della prima manche attardato a causa di un problema tecnico, in gara 2 è stato vittima di un distorsione al ginocchio che lo ha costretto al ritiro.
Anton Lundgren ha messo in mostra una buona prima manche e se non fosse caduto avrebbe fatto meglio della 19° posizione, in gara 2 è caduto rovinosamente, senza conseguenze ma anche lui è stato costretto al ritiro.

Qualche giorno di riposo e poi si torna in pista per la seconda gara in Thailandia.

Ilario Ricci Team Manager commenta così la gara:”Gara sfortunata per i miei piloti, abbiamo avuto qualche problema di gioventù che non ci hanno permesso di fare ben, guardiamo avanti per la prossima gara”.

Rui Goncalves commenta così la gara: “Gara difficile, dopo la caduta in allenamento, ho fatto fatica fin dalle prove, in gara ho dovuto prendere delle medicine per poter sopportare il dolore,  dobbiamo trovare la stabilità persa, la squadra è forte e lavoriamo tutti nella stessa direzione”.

English Version

Officially opens the 2015 world season at the Losail circuit in Qatar, as in past editions of the race took place under the spotlight.

The three riders who take part in the two categories in Qatar, MXGP and MX2 are presented to this meeting after the good results of the International Series.

Rui Goncalves arrive in Qatar in poor physical condition due to a bad fall she suffered in training a few days before departure, because of this problem has affected the performance of the pilot Portuguese. In Race 1 Rui due to a mechanical problem could not do better than the 21 ° position.
In the second race under the effects of painkillers has limited the damage, Goncalves has committed some mistakes that saw him finish the race in 18th place.

In MX2 unlucky race for Christopher Valente and Anton Lundgren, Valente kicked off the first heat delayed due to a technical problem, in second heat was the victim of a sprained knee that forced him to retire.
Anton Lundgren sported a good first run and if he had not fallen would have done better in the 19th position in race 2 has fallen into ruin, without consequences, but even he was forced to retire.

A few days of rest and then back on the track for the second race in Thailand.

Ilario Ricci Team Manager commented on the race: “Unlucky race for my pilots, we had some teething problems that did not allow us to do well, we look forward to the next race.”

Rui Goncalves commented on the race: “Difficult race, after the fall in training, I struggled in qualifying, in the race I had to take some medicine to be able to bear the pain, we need to find stability lost, the team is strong and we all work in same direction.

Leggi Altro
Internazionali d’Italia 2015 – Ottobiano PV
MX Racing Team – Ottobiano

Internazionali d’Italia 2015 – Ottobiano PV
Ricci Racing 2015 – Comunicato stampa 3

Anche per l’ultima prova degli Internazionali d’Italia, il maltempo ha voluto dire la sua. Pioggia nella giornata di sabato con qualche fiocco di neve che ha modificato il fondo sabbioso della pista di Ottobiano e rendendolo più difficile del previsto, e tanto ma tanto freddo.

Nella 125 2/T Filippo Zonta è l’indiscusso vincitore di gara uno. Filippo ha dominato la prova restando al comando dal primo all’ultimo giro. Sfortunata gara due dove Zonta, partito con i primi, è caduto pesantemente dopo un salto quando era al secondo posto e virtualmente vincitore di categoria. Purtroppo la caduta ha compromesso tutto ma in queste prime tre gare dell’anno, Zonta ha dimostrato un buon passo.

La giornata è proseguita con le prove della MX2, MX1 e la finale Elite.

I risultati dei piloti del Team Ricci Racing sono stati altalenanti. Nella MX2 soltanto Lundgren ha centrato la qualificazione nella finale Elite dimostrando un buon stato di forma. Lo svedese è stato terzo per quasi tutta la gara ma all’ultimo giro, per un errore, è stato superato da Getteman ed ha chiuso la prova quarto. Christopher Valente è arrivato 25 esimo, Ivanov 31esimo mentre Lapucci dopo qualche caduta di troppo si è dovuto ritirare. Poi nella manche finale, Lundgren non è riuscito a ripetersi ritirandosi al settimo giro.

Molto bene Rui Goncalves. Il pilota portoghese nella gara di categoria, è sempre stato ed il sesto posto. Rui ha sfruttato molto bene le partenze ed è riuscito a mantenere il ritmo dei primi. Addirittura nella gara della MX1 ha chiuso la manche quinto vicinissimo a Tommy Searle che è arrivato quinto. Nella Elite Goncalves si piazza settimo dopo una dura battaglia con Nagl (quinto) e De Dycker (sesto).

Ora, dopo questo trittico di gare dove il Team Ricci Racing ha effettuato gli ultimi test sulle moto, si torna a casa velocemente per smontare i mezzi e rimetterli in sesto per la prima prova del Mondiale MXGP.

Le casse con tutto il materiale dovranno partire, via aerea, in settimana con destinazione Qatar. Sabato 28 febbraio all’interno del circuito di Doha dove corre anche la MotoGP, si inizia a fare sul serio. Da questo primo GP e fino a settembre, termine del Campionato, ad ogni manche sarà battaglia per conquistare più punti possibili.

English Version

INTERNAZIONALI d’Italia 2015 – Ottobiano PV – 3nd. round

Like in the other rounds of the Italian series, the bad weather has been the main obstacle for the riders. The rain that was fallen on Saturday and the snow on Sunday morning has changed the sandy soil of the Ottobiano track, making it more difficult than expected.

In 125 Filippo Zonta is the undisputed winner of race one. Filippo dominated the race leading from the start to the end. In race two Zonta took a good start but he crashed heavily on a jump, when he was second and virtual winner of the day. Unfortunately, the crash has affected the result but in the first three races of the year, Zonta has shown a good pace.

The day continued with the MX2, MX1 and Elite races.
The results of Ricci Racing Team riders were erratic. In MX2 only Anton Lundgren has been qualified for the final Elite moto, showing a good preparation. The Swede was third for most of the moto but in the last lap, due to a mistake, he was overtaken by Getteman and ended the  race fourth. Christopher Valente came 25th., while Ivanov 31st. Lapucci, after some crash had to retire. In the final moto, the Elite, Lundgren did not scored good result as in the first, retiring on lap seven.

It was a very good day for Rui Goncalves. The Portuguese rider in the MX1 race, has always been fighting for the sixth place. Rui has exploited very well the good starts in both races and managed to keep a good pace. In the MX1 race he managed of finish fifth, close to Tommy Searle who finished fourth. In Elite Goncalves ended seventh, after a tough battle with Nagl (fifth) and De Dycker (sixth).

During those three races, the Ricci Racing Team have made the last tests on the bikes, and now is time to  return home quickly, in order to remove put the bikes in the crates for the first round of the World MXGP.

The crates with all the material will have to leave, this week by plane, to Qatar. Saturday, February the 28th. on Losail track, same as MotoGP, and thinks start to get serious. From this first GP, until September, the end of the Championship, in each round the battle will be to win the most points as possible.

Leggi Altro
Internazionali d’Italia 2015 – Castiglione del Lago PG
MX Racing Team – Castiglione

Internazionali d’Italia 2015 – Castiglione del Lago PG
Ricci Racing 2015 – Comunicato stampa 2

Continuano a ritmo serrato le gare degli Internazionali d’Italia 2015. Dopo l’apertura in Sardegna, i Team si sono ritrovati sul tracciato, sempre spettacolare, di Castiglione del Lago. Questa seconda prova è stata in forse fino all’ultimo istante a causa delle abbondanti piogge cadute fino al sabato precedente la gara. Per fortuna però, domenica mattina è apparso il sole che ha in parte migliorato le condizioni della pista permettendo quindi il regolare svolgimento di tutte le gare.

Ancora un parco partenti degno di una prova Mondiale, soprattutto per quel che riguarda la categoria MXGP. Per i ragazzi del Team Ricci Racing è stata una prova soddisfacente con alternanza di risultati.

La gara “Elite” ovvero la più importante dove si scontrano i migliori 20 piloti delle categorie MX2 e MXGP, è stata centrata da tutti i piloti del Team Ricci Racing ad esclusione di Christopher Valente che però ha fatto una buona gara se si considera che al primo passaggio della gara riservata alle MX2, è transitato sul traguardo 31° rimontando ben 10 posizioni.

Rui Goncalves ha chiuso la gara Elite in 16esima posizione dopo una prova in rimonta. Allo start Goncalves è nei primi dieci ma una caduta l’ha retrocesso e riparte 23esimo. In nove giri Rui risale fino al 15esimo posto ma un’altra scivolata gli fa perdere una posizione e chiude 16°. Nella gara riservata alle MXGP si piazza 12esimo.

Lo svedese Lundgren è il migliore dei ragazzi del Team Ricci che gareggiano nella MX2. Diciannovesimo nella prova di categoria, Anton disputa una buona prova nella Elite che termina al 22esimo posto. Cinque posizioni dietro arriva il bulgaro Ivanov che continua a fare esperienza in vista del Campionato Europeo allo stesso modo di Nicholas Lapucci che chiude la giornata 34esimo. Christopher Valente per una sola posizione non è entrato nella lista dei partenti della Elite ma ha fatto una buona prova su un tracciato davvero insidioso.

Buona la prova anche di Filippo Zonta con la 125 di casa Husqvarna. In gara uno, complice una caduta collettiva, Filippo rompe gli occhiali. Si ferma per sostituirli perdendo diverse posizioni. 28esimo al primo giro, Zonta chiude 13esimo. Molto meglio gara due dove ingaggia una battaglia con Lentini, Meier e Petrov per le prime posizioni. All’ultimo giro, Filippo tenta il sorpasso su Lentini ma scivola e termina quinto.

Prossima gara: OTTOBIANO (PAVIA) IL 15 febbraio

English Version

INTERNAZIONALI d’Italia 2015 – Castiglione del Lago – 2nd. round

After the opening round in Sardinia, the Italian series moved to the always spectacular track of Castiglione del Lago. This second round was in doubt because of the heavy rains fallen until the Saturday before the race. Fortunately Sunday morning the weather conditions were way better and it was possible to let the riders racing in all the different categories.

The starting list was again similar to a World Championship round, especially in MX1. For the Team Ricci Racing riders it was an important test with alternating results.

All riders of the Team Ricci Racing, excluding Christopher Valente, entered the Elite race, the most important one, where the best 20 riders of MXGP and MX2 compete, but the Swiss rider did a good race, if we consider that after the first lap of the MX2 race, he was 31st. catching up, before the end, 10 positions.

Rui Goncalves finished the Elite race in 16th place, coming back from the pack. At the start Goncalves was in the top ten group but a crash take him back in 23rd. In nine laps Rui goes back up to 15th place but a mistake maked him lose a position finishing 16th. In the MX1 race he was 12th.

The Swedish Lundgren was the top of the Team Ricci riders who compete in MX2. Nineteenth in the first race, Anton disputed a good second one in the Elite, ending in 22nd place. Five places behind comes the Bulgarian Ivanov, that continues to gain experience before the beginning of the European Championship. Same as Nicholas Lapucci that ended the day 34th. Christopher Valente missed the Elite race for one position only but he did a good race considering the really insidious soil.

Good performance also for Filippo Zonta, with the 125 Husqvarna. In race one Filippo broke his googles in a collective crash and he was forced to stop in the pit lane, losing several positions. 28th on the first lap, Zonta ended 13th. Race two went much better and Filippo battled with Lentini, Meier and Petrov for the top positions. On the last lap, Filippo was trying to overtake Lentini when he slipped crossing the finish line fifth.

Next race: OTTOBIANO (PAVIA) February the 15th.

Leggi Altro
Internazionali d’Italia 2015 – Riola Sardo
MX Racing Team – Riola

Internazionali d’Italia 2015 – Riola Sardo OR
Ricci Racing 2015 – Comunicato stampa 1

Finalmente la stagione è iniziata. E per il Ricci Racing Husqvarna Team è iniziata abbastanza bene con il podio conquistato da Filippo Zonta nella 125.

Questa prima prova degli Internazionali d’Italia è stata una gara sofferta a causa delle condizioni meteo. Sabato tanta acqua, domenica meglio ma con molto vento e scrosci di pioggia.
Partiamo dalla categoria più importante ovvero la MX1 che ha visto i protagonisti incrociarsi prima nella gara riservata alla categoria poi nella Elite.
Al via della gara, Rui Goncalves è partito con il gruppo dei primi. Ha cercato di mantenere un buon ritmo e alla fine chiude 12°. Anche nella Elite Goncalves parte bene ma un doppio problema agli occhiali lo rallenta e termina la gara al 20esimo posto.
Rui Goncalves: “Non sono molto soddisfatto di questa gara. Sono contento di aver fatto due manche, è stato un buon allenamento. Sia io che la squadra abbiamo imparato tanto per la messa a punto della moto. Cerchiamo di migliorare sempre in modo da essere pronti per il mondiale. Sono anche stato sfortunato; in gara due ho rotto due volte gli occhiali. Non mi era mai successo. Con il Team mi trovo bene e sono sicuro che già dalla prossima gara andrà meglio”.

Nella MX2 le cose sono andate benino. Valente, Lundgren, Lapucci e Ivanov hanno fatto un buon allenamento. La gara per loro è stata abbastanza complicata. Al via Lundgren è partito molto bene mantenendo il quarto posto per qualche giro ma poi una caduto l’ha retrocesso in 22esima posizione. Nessuno è riuscito ad entrare nella gara Elite.

La 125 è stata la categoria che ha permesso al Ricci Racing Husqvarna Team di conquistare il primo podio della stagione.

Filippo Zonta avrebbe anche potuto vincerla questa prova ma in gara uno, dopo essere stato al comando per tre giri, è scivolato ed ha faticato a riavviare la moto tagliando il traguardo sesto. Nella seconda manche Filippo scatta ancora in testa ma al terzo passaggio Chetnicki lo passa. La lotta per la seconda pozione è quindi fra Zonta e Petrov che si scambiano la posizione diverse volte ma alla fine, per pochissimi metri, Petrov è secondo e Zonta terzo.
Filippo Zonta: “Sono abbastanza soddisfatto. Dico abbastanza perché senza la caduta di gara uno poteva anche vincere. In gara due sono partito ancora davanti a tutti ma non riuscivo a trovare un buon ritmo. Ho battagliato con Petrov ma non sono riuscito a passarlo. Cominciamo il 2015 con un terzo posto ma voglio fare meglio”.

Ilario Ricci: “Un podio alla prima gara non è male. La mattina era iniziata male perché nella notte il vento ci distrutto due gazebo su quattro …. Però poi il terzo posto di Zonta mi ha fatto tornare il sorriso. E’ stata la prima gara per tutti e bisognava verificare tante cose. Vogliamo già fare meglio dalla prossima gara di Castiglione del Lago”.

English version:

The 2015 season is started quite well for the Husqvarna Ricci Racing Team with the podium achieved by Filippo Zonta in 125 class. This first round of the Internazionali d’Italia was a tough race due the weather conditions. Hard rain on Saturday, better conditions on Sunday despite a lot of wind and rain showers.

We start with the most important category, where the best riders have fought in the MX1 class and than in the Elite class. At the start, Rui Goncalves has struggled in the front group. He tried to keep a good pace and finally finishes 12th. Even in the Elite class, Goncalves started well but a goggles problem slows him down, he finished the race in 20th position.
Rui Goncalves: “I’m not satisfied of this race. I’m glad that I rode two complete heats, it was a good workout. Both myself and the team we learned a lot about bike’s development. We always try to improve our performances in order to be ready for the world championship.I been unlucky; in the second race I broke the goggles twice. It never happened.I feel good with the team, I’m sure things can only get better starting from the next race”.

The MX2 class was quite hard. Valente, Lundgren, Lapucci and Ivanov did a good workout. Actually their races were quite complicated. At the start Lundgren started very well, keeping the fourth position for a few laps, then he crashed and finished in 22nd position. No one of them took part at the Elite race.

The 125 class allowed the Husqvarna Ricci Racing Team to reach the first podium of the season. Filippo Zonta would even won this race. Unfortunatly, after leading the race One during three laps, he made a mistake. He got trouble to restart the bike finishing the race at sixth position.

In the second heat Filippo takes the lead of the race but during the third lap Chetnicki overtakes him.The battle for the second place is between Zonta and Petrov whom overtakes each over several times. Finally Petrov is the second and Zonta third; only few meters separate the two riders.
Filippo Zonta: “I’m quite satisfied, just because I could even win the race avoiding the crash.In the second heat I started on the front again, but I never found a good rythm.I struggled with Petrov but I could not pass him. We begin the 2015 season with a third place but I wish to do better”.

Ilario Ricci: “Is not bad at all to get the podium at the very first race. The morning had a bad start due the wind that destroyed two tents of ours.After that, the Zonta’s third place made me smile. It ‘was the first race for everyone, we need to check many things. We want to improve our performance starting the next race at Castiglione del Lago ”

Leggi Altro
UA-63010801-1